Se l’autodemolitore ama l’ambiente e lo rispetta

Pubblicato da Francesca Santoro il

autodemolitore ama l'ambiente

CARonte24 garantisce la sostenibilità ambientale della rottamazione

È importante che l’autodemolitore metta l’ambiente al primo posto. Un veicolo a fine vita, infatti, si trasforma in una grande quantità e varietà di rifiuti.

Parliamo di rottami ferrosi (carcasse) e rottami non ferrosi (cambi, cerchi, cavi in rame…), plastiche (paraurti, serbatoi, imbottiture…). E ancora, rottami metallici misti (motori e radiatori in acciaio, rame, alluminio, ghisa), liquidi (antigelo, freni, di lavaggio vetri). E poi oli esausti, batterie al piombo, vetri, pneumatici, marmitte catalitiche, e altro ancora.

Si tratta, dunque, di rifiuti speciali, in alcuni casi anche pericolosi. È necessario, quindi, recuperare (quando possibile) le componenti che possono essere riutilizzate. Inoltre, appare di fondamentale importanza gestire adeguatamente le altre parti in modo da ridurre al massimo l’impatto sull’ambiente.

Infatti, secondo l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA), gli impianti di trattamento dei veicoli fuori uso sono tra i soggetti che presentano più criticità. Criticità sia in termini di gestione che di raggiungimento degli obiettivi di recupero e riciclaggio fissati dalla normativa europea. I monitoraggi mostrano ancora la presenza di impianti non sufficientemente specializzati e non in linea con le rigorose indicazioni UE.

L’innovativo servizio di rottamazione e radiazione del veicolo “porta a porta” di CARonte24 offre invece tutte le garanzie del caso. Ogni procedura è stata pensata per massimizzare la qualità del servizio e la sostenibilità ambientale della rottamazione, come testimoniano le certificazioni conseguite da CARonte24. Si tratta delleUNI ISO per la Qualità (9001:2015), per la Sicurezza sul Lavoro (45001:2018) e per l’Ambiente (14001:2015).

Gli impianti di autodemolizione cui i veicoli vengono conferiti (dopo il ritiro a domicilio) sono stati selezionati secondo queste caratteristiche. Con CARonte24 è dunque possibile rottamare il proprio veicolo on-line con la sicurezza di procedure di demolizione e smaltimento dei rifiuti rispettose della normativa ambientale.

Foto in evidenza: Laker da Pexels. Foto centrale: Karolina Grabowska da Pexels.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.